Categoria: Competenze

Progettazione per competenze e UdA

Di giuseppe perpiglia 1 Marzo 2021 0

L’articolo propone alcune riflessioni sulle competenze, sulle UdA e sul perché entrambe andrebbero utilizzate nella prassi didattica. La globalizzazione e la relativa facilità di spostamento anche tra zone geograficamente e culturalmente molto distanti rendono necessari strumenti culturali facilmente trasportabili da un ambiente ad un altro.

Le competenze: uno strumento complesso

Di giuseppe perpiglia 15 Febbraio 2021 0

Il passaggio dall’insegnamento verso l’apprendimento ha portato alla strumentalizzazione delle conoscenze ed all’introduzione delle competenze. Si tratta di uno strumento complesso che attiva molte dimensioni soggettive e che richiede un’osservazione ed una valutazione molto più articolata rispetto alle conoscenze.

Didattica e Fotografia

Di giuseppe perpiglia 1 Febbraio 2021 0

Scuola e fotografia potrebbe costituire un connubio molto valido per aumentare l’autostima dei ragazzi e per promuovere capacità di espressione e di osservazione che spesso vengono tarpate da una didattica di stampo conservatore. Portare la fotografia digitale nelle normali attività didattiche potrebbe rappresentare una ventata di novità in grado di migliorare anche i rapporti all’interno della classe.

Presiedere o dirigere?

Di giuseppe perpiglia 2 Novembre 2020 0

Il preside, figura bonaria o ente irraggiungibile a seconda dei casi, è ormai un ricordo lontano. Oggi abbiamo il dirigente scolastico a cui è richiesta una vera e propria mansione manageriale. Le competenze richieste alle due figure sono molto diverse, essendo il dirigente gravato e gratificato dell’autonomia scolastica.

Il lavoro per progetti

Di giuseppe perpiglia 16 Settembre 2020 0

Riassunto:
Molto spesso abbiamo assistito alla diatriba che vedeva contrapposti fautori e denigratori dei progetti scolastici e sulla loro eventuale efficacia. La scuola non è e non deve essere un progettificio, ma affermare che i progetti non servano è ben altra cosa. Qualunque attività, nella scuola e al di fuori di essa, deve essere progettata e per questo bisogna fare in modo di progettare bene ed in modo più efficace possibile. Nell’articolo una riflessione sull’attività di progettazione.

I test di ingresso

Di giuseppe perpiglia 8 Settembre 2020 0

Il numero chiuso che caratterizza l’accesso a diverse facoltà universitarie è solo una pezza, ben poco adeguata, ad un problema di efficienza del sistema di istruzione. Al solito, una politica miope on riesce a concepire piani di sviluppo che possa rappresentare risposte adeguate al cangiante mondo odierno.

aaa Riflettori cercasi

Di giuseppe perpiglia 29 Giugno 2020 0

I giovani di oggi, presi da una ricerca della velocità connessa ad un utilizzo spasmodico della tecnologia informatica, hanno in pratica abbandonato la riflessione e l’introspezione. A questa deriva la scuola si deve opporre con proposte efficaci e ricche di senso, in grado di intercettare le aspettative di ragazzi ed adolescenti.

La formazione in servizio

Di giuseppe perpiglia 19 Marzo 2020 0

La formazione in servizio per i docenti dovrebbe essere sentita come un dovere etico prima che come un obbligo di legge, come un dovere prima che come diritto. La società e le persone cambiano, cambiano i contesti, nuove proposte pedagogiche e metodologiche sono messe a nostra disposizione per essere applicate, onde confermarle o meni. Dobbiamo ricordarci che la scuola è un laboratorio sempre aperto.

Riflessioni da dentro casa

Di giuseppe perpiglia 11 Marzo 2020 0

L’epidemia da corona virus ha messo a nudo le tante pecche della nostra società dovuta all’inettitudine di una classe politica miope ed inconcludente.
La scuola deve riappropriarsi del suo ruolo e riacquisire la consapevolezza della sua imprescindibile funzione.

Competenze e conseguenze

Di giuseppe perpiglia 28 Gennaio 2020 0

In una società complessa come quella che stiamo vivendo, le competenze sono una risorsa inderogabile in quanto ci permettono di muoversi con facilità e di adeguarci ai rapidi cambiamenti della società stessa. Dobbiamo passare dalla staticità delle conoscenze alla dinamicità delle competenze.